Intervistiamo Gaia Scovacricchi e Domiziana Gentili le nostre due velociste!

Riprendiamo la serie delle interviste con gli atleti dell’Esercito Giovani che si allenano al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito. Il fascino del rinnovato stadio, avvolto dai raggi solari tra i pini maestosi danno una marcia in più a tutti nel vivere questa meravigliosa esperienza di gruppo ! Doppia intervista così come era stata la precedente. Amiche fra di loro, Gaia Scovacricchi e Domiziana Gentili le intervistiamo alla fine del loro allenamento sedute sopra il materasso del Salto con l’Asta. Seguite dall’Allenatrice Marta Oliva, tutte e due le Cadette sono impegnate nella velocità più gli ostacoli per Gaia.

Come vi siete avvicinate all’Atletica Leggera ? Gaia: ”Tre anni fa tramite il mio Professore di educazione fisica Lobrace, facendomi partecipare ai Giochi Sportivi Studenteschi” Domiziana: ”Come Gaia e poi perché avevo già mio fratello Damiano che lo praticava” .

Quali sono i vostri miti dello Sport ? Gaia: ”Il forte velocista Giamaicano Usain Bolt e Vanessa Ferrari della Ginnastica Artistica atleta dell’Esercito perché l’ho praticata per cinque anni e mezzo.” Domiziana: “Anche a me Bolt e Federica Pellegrini avendo praticato per sette anni il Nuoto.”

Altre passioni? Gaia: “Mi piace il ballo Hip hop e praticare la Pallavolo a scuola.” Domiziana: “Solo l’Atletica Leggera.”

Vi sono stati dei problemi fisici che sono intervenuti nel vostro percorso atletico ? Gaia: “Problemi al polpaccio, più precisamente due strappi importanti al gruppo muscolare del Soleo per circa tre mesi e mezzo. Guarigione attraverso il riposo, Tecarterapia ed i cerotti Taping nastro elastico (non limitativo come il bendaggio) atto a favorire una migliore circolazione sanguigna e linfatica nell’area da trattare.” Domiziana: “Dolori all’inguine nell’allenamente con gli ostacoli, risolti con i cerotti Taping.”

L’ambiente dello Sport ed in particolare quello dell’Atletica, vi aiutano a migliorare psicologicamente e fisicamente nei confronti della scuola e verso gli altri ? Gaia: “Nello Sport faccio amicizia molto facilmente, migliorando anche nello studio. Riesco ad allenarmi, avvantaggiandomi prima con i compiti.” Domiziana: “E’ vero si migliora perché grazie a questo Sport, avendo conosciuto Gaia riesco a fare amicizia ovunque. I compiti cerco di farli tra il sabato e la domenica.”

La velocità è la vostra specialità o vorrete provare altro ? Gaia: “Quest’anno sono i 300 mt. ostacoli dove vado meglio ed ho fatto il minimo per i Campionati Italiani di categoria. Da allieva sono propensa per i 400 metri.” Domiziana: “Per adesso corro gli 80 e i 150 mt. in futuro mi piacerebbero i 100 e 200 metri.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
= 3 + 2