Eccellente Seminario di Vincenzo De Luca, sulla “Biomeccanica della corsa” al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito!

La scuola TRAMAT dell’Esercito della Cecchignola ha ospitato, questo Sabato 22 di Marzo, i numerosi tecnici intervenuti per il Seminario: “Dall’analisi biomeccanica alla pratica sul campo”. Organizzato dal C.R. Lazio, dal Centro Studi e Ricerche della FIDAL in collaborazione con il C.S. Esercito. Nella confortevole sala teatro della scuola, il Vicepresidente della FIDAL Lazio Ten. Col. Fabio Martelli, ha fatto gli onori di casa per poi dare la parola al Fiduciario Tec. Reg. Emilio De Bonis che a sua volta ha introdotto il Relatore Vincenzo De Luca Allenatore Specialista. Vincenzo diplomato all’ISEF, ha praticato vari sport anche ad alti livelli, a fine anni ’80 diventa responsabile del Centro Studi del C.R. Lazio della FIDAL, per poi passare come docente nei corsi di formazione dei settori giovanili ed arrivare ad essere collaboratore, nella divisione sperimentale del CONI, su vari progetti tra cui lo studio dell’esercitazione di potenziamento a carico naturale. Preparatore atletico in varie discipline sportive, per quanto riguarda l’atletica, vanta numerosi titoli italiani con gli atleti Carla Tuzzi, Giuliano Baccani, Andrea Cecarelli, Virna De Angelis fino ai giorni nostri con le campionesse, Marzia Caravelli, Veronica Borsi e Chiara Bazzoni. Come aveva già fatto nel precedente Seminario, svoltosi sempre alla Cecchignola, nel Dicembre del 2013, anche in questo Vincenzo è stato esaustivo e chiaro nell’esporre concetti che non sono facili da digerire, quando si ha a che fare con la branchia della biomeccanica rapportata all’atletica. Ovvero una metodologia che è finalizzata a far lavorare e sviluppare solo le parti muscolari, interessate al miglioramento e alla crescita degli atleti. Fondamentale nella valutazione dell’allenamento, l’aspetto qualitativo prima, per poi passare a quello quantitativo, dopo le capacità condizionali, coordinative e mentali. Chiudiamo con la seconda giornata del Seminario, di una Domenica, disturbata a tratti dalla pioggerellina, sulla rinnovata pista dello Stadio della Cecchignola. Dimostrazione pratica degli esercizi, grazie alla collaborazione della campionessa italiana dei 400 mt. Indoor dell’atleta del C.S. Esercito, Chiara Bazzoni che si è prestata, su indicazione di Vincenzo, a far chiarezza sulla dinamica dei movimenti, visti il giorno prima, tramite foto filmati e tabelle. Risultato ottimo quello di questo secondo seminario incentrato sull’analisi biomeccanica, che ha cnfermato e dato lustro alla collaborazione tra Fidal e Centro Sportivo Esercito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
= 4 + 6